shutterstock 557712400

Sorride il mercato delle creme trattamento corpo

Nell’ultimo anno, il comparto ha registrato performance positive sia a valore che a volume.

12 luglio 2021 / Press

È stato un anno positivo quello per le creme trattamento corpo, che - secondo i dati Nielsen - hanno registrato una crescita sia nel fatturato (+1,7%) che nelle quantità (+2,1%), con un +3,4% per quanto riguarda il prezzo medio (at gennaio 2021, totale Italia iper+super+ls+discount+ drug).

A livello di format distributivi, aumentano le vendite a valore di supermercati (+7,3%), liberi servizi (+4,6%) e specialisti drugstore (+5,6%), mentre ipermercati e discount mostrano performance negative (rispettivamente -7,3% e -3,8%).

L’andamento del mercato nelle diverse aree geografiche, invece, registra una crescita del giro d’affari nelle regioni del Nord Est (+3,7%) e un calo nelle altre: Area 1 (-0,9%), Area 3 (-4,3%) e Area 4 (-5,6%).

Per quanto riguarda nello specifico le creme anticellulite, a livello nazionale registrano un incremento a valore del 3,8% e a volume del 5,2%. Il calo più importante si ha con i discount (-34,3%), seguiti dai liberi servizi (-16,7%) e dagli iper (-5,5%). Positive, invece, le performance di super (+13,5%) e specialisti drug (+13,1%).