shutterstock 1663148380

Cura casa: buone notizie dai deodoranti ambiente

Durante lo scorso anno, il comparto è cresciuto a valore con performance particolarmente positive nel canale Drug.

23 agosto 2021 / Press

Sorride il mercato dei deodoranti per ambiente, che nel corso del 2020 ha registrato un giro d’affari in crescita di circa il 4%, per un totale di 233 milioni di euro e 110 milioni di confezioni vendute (dati Nielsen, at gennaio 2021, totale Italia iper+super+ ls+discount+drug).

A mostrare le performance migliori sono gli specialisti cura casa e persona - il cui fatturato è aumentato dell’11,9%, con una quota del 37,2% - seguiti dai discount (+8,5% a valore e una quota del 15,3%). Bene anche i supermercati (+2,7%) e i liberi servizi (+3,3%), mentre gli ipermercati chiudono l’anno con un calo del 2,9%.

A livello geografico, invece, l’Area 1 e l’Area 2 crescono a valore rispettivamente di 3 e 3,1 punti percentuali, il Centro del 4,5% e il Sud del 6,8%.