pmfx0567

Sana 2021, il bilancio è positivo

Si è chiusa con successo la 33° edizione del Salone internazionale del biologico e del naturale, tenutasi a Bologna Fiere.

20 settembre 2021 / Eventi

La manifestazione, tenutasi dal 9 al 12 settembre, ha visto la partecipazione di circa 55.000 operatori, tra buyer, distributori e professionisti che hanno partecipato a iniziative in presenza e digitali, in una piattaforma espositiva con 10 padiglioni e 1150 brand.

I trend emersi dall’Osservatorio Sana e dai numerosi momenti di confronto hanno evidenziato una maggiore sensibilità verso l’ambiente nel post pandemia, con il mercato bio che vale 4.573 milioni di euro in Italia e un export del made in Italy di oltre 2.900 milioni di euro (dati 2020).

Un biologico, infatti, sempre più internazionale anche grazie alla nuova iniziativa Sana Business Days, che si terrà il 23-24 giugno 2022 ad Amburgo: un progetto dedicato agli operatori del settore (produttori e distributori) che vogliono ampliare i contatti commerciali in Germania, Austria e Svizzera.

Il mercato tedesco è l’area di maggior interesse in Europa per la cosmesi naturale, con un volume pari a 1.38 miliardi di euro e un indice di crescita del 9%. Organizzati da BolognaFiere, in collaborazione con Health and Beauty (la media company del Gruppo, con sede in Germania), i Sana Business Days hanno già attirato un grande interesse: oltre il 70% delle imprese del settore Care&Beauty ha dichiarato di essere interessato a partecipare all’evento.